Login

Dimenticata la password?
Non hai un account? Registrati

Per Studenti e Genitori

Art. 1

Gli studenti si impegnano a frequentare le attività a distanza in modo responsabile e a mantenere il medesimo comportamento che è richiesto loro durante le lezioni in studio: la lezione online è  soggetta  alle  stesse  regole  disposte per le lezioni in presenza.

Art. 2

Vanno rispettati gli orari concordati settimanalmente; lo spostamento e la disdetta delle lezioni sono disciplinati dallo stesso regolamento valido per le attività in presenza. Anche per l’addebito dell’importo per una lezione prenotata, finanche a distanza, si fa riferimento al Regolamento interno. I genitori vigileranno affinché lo studente si impegni nel rispettare gli orari concordati.  

Art. 3

È   obbligatorio   farsi   trovare   in   luoghi   e   atteggiamenti   che   possano sviluppare  un  contesto  didattico  adeguato:  alle videolezioni bisogna partecipare vestiti in maniera consona ed in un luogo nel quale non ci siano persone che possano arrecare disturbo alla lezione o interferire durante la stessa.  Ogni altra terza  persona  non  è  autorizzata  ad  assistere  o  ad intervenire. E’ compito dello studente, sotto la sorveglianza del genitore, verificare che tutte queste condizioni siano rispettate. E’ vietato consumare cibo durante la lezione.

Art. 4

Le attività vanno svolte mostrandosi in video e attivando il microfono per tutta la durata della lezione. Solo su indicazione del tutor, il microfono potrà essere disattivato. In caso di problemi di rete, il tutor potrà chiedere allo studente di disattivare anche la webcam.

Art. 5

È obbligo degli studenti, in caso di disattivazione della webcam, di riattivarla immediatamente su  richiesta  del  tutor,  che  non farà lezione ad uno schermo nero: i tutor sono autorizzati a non erogare il servizio se lo studente si rifiuta di mostrarsi in video. Qualora  lo studente  non  risponda  alla  richiesta  del  tutor  di  attivare  microfono  e webcam,  senza  motivata  giustificazione,  ne  sarà  presa  nota  e fatta notifica ai genitori. La lezione sarà da considerarsi erogata e sarà pertanto effettuato addebito.

Art. 6

L’alunno  è  responsabile  del  proprio  account  e  dell’accesso  alla piattaforma,  che  non  vanno  comunicati  ad  altri.  In  caso  di  accesso  di estranei  con  le  credenziali  di  uno  studente,  lo  studente  medesimo  sarà ritenuto  responsabile  dell’intrusione,  ai  sensi  della  violazione  della  privacy dei  partecipanti,  e  sanzionato  con l’espulsione dalla piattaforma.

PARTE C – PRIVACY

Tutor, studenti e genitori

I tutor, gli studenti e i genitori, anche  durante  la  didattica  digitale  integrata,  sono  tenuti  a rispettare le norme previste in tema di privacy e, ancora una volta, le seguenti norme di comportamento.

Essi si impegnano:

  • a conservare  in  sicurezza  i  personali  dati  di  accesso agli account Microsoft Teams ed eventualmente Skype e a  non  consentirne l’uso a terze parti;
  • a comunicare  immediatamente l’impossibilità ad accedere alle piattaforme, il sospetto che altri possano accedervi, ed episodi come lo smarrimento o il furto della password;
  • a non diffondere eventuali informazioni riservate relative all’attività delle altre persone;
  • ad osservare tutte le norme di comportamento, pena la sospensione del rapporto di collaborazione per i tutor e l’esclusione dalle attività per gli studenti;
  • a non utilizzare  la  piattaforma  in  modo  da  danneggiare,  molestare  o  offendere altre persone;
  • a non creare  e/o  trasmettere  immagini,  dati  o  materiali  non  consoni  e  pertinenti all’attività;
  • a non violare la riservatezza degli altri utenti;
  • a non praticare o, cosa più grave, diffondere in rete screenshot o fotografie relative alle attività di didattica a distanza.

Per le regole non contemplate in questo documento si rimanda al Regolamento interno o alle eventuali circolari permanenti emanate ad hoc.

Il presente regolamento è da intendersi valido dal 01.01.2021.

Documento assunto a protocollo in data 27.12.2020 con n. di rif. 35.

Il Rappresentante legale

dott. Gianluigi Caruso

(Documento firmato digitalmente)